CentroMB Arcoveggio Vs Navile Basket

53 - 57
(13-13; 34-23; 43-41)
CentroMB Arcoveggio: Marcacci N., Ronchi M. 10, Dall'Osso M. 6, Carfì E. 5, Cerri A. 14, Rigosi S., Belletti I. (K) ne, Gentili S., Serra A. 13, Mengoli A. 5.
All.re: -
Navile Basket: Lombardo L. 6, Costa M., Di Pasquale L., Furlanetto F., Rizzi L. 4, Mollura V. 13, Martelli S. 19, Piccari A. 5, Bondi R., Riccobaldi L. 6, Quercioli N., Brini L. (K) 4.
All.re: Corticelli, Vice All.re: Giudiceandrea
TL: 9/18, T2P: 18/43, T3P: 4/17

CentroMB Arcoveggio
Navile Basket
50%
9/18
42%
18/43
24%
4/17
19 May, CentroMB Arcoveggio - Navile Basket   53 57

Il Navile è in Promozione! La "perfect season" si chiude battendo un eroico CMB

È FATTA!! Il Navile ottiene il tanto sospirato salto di categoria, salendo in Promozione, e lo fa al termine di una partita incredibile, conquistando la vittoria numero 20 in altrettanti incontri disputati, una “perfect season” che nel suo piccolo è storia.
Mancava l’ultimo passo, si diceva il più difficile, così è stato: il CMB Arcoveggio ha lottato strenuamente, arrivando a un soffio dal giocarsi il tutto per tutto in una gara3 che sarebbe stata un macigno pesantissimo per il Navile.
Partiamo dalla fine, dall’azione che ha permesso di concretizzare un sogno e di raggiungere l’obiettivo: 5 secondi alla fine, punteggio 53-55 Navile, il CMB ha utilizzato l’ultimo timeout per disegnare la rimessa in zona d’attacco che avrebbe potuto permettere il pareggio o addirittura il sorpasso: si cerca Tony Serra, il ricevitore designato, con un blocco.
Serra è pronto a ricevere, ma dal nulla sbuca Simone Martelli, una pantera silenziosa che ruba palla, si fa tutto il campo e va a schiacciare a 1” dalla fine, sigillando partita e stagione del Navile, in un tripudio biancorosso in campo e sugli spalti.
Ma come si è arrivati a questo finale?
La cronaca della gara ci dice che il Navile è partito con il consueto starting five, formato da Mollura, Riccobaldi, Martelli, Bondi e Piccari, ai quali il CMB, senza i play Bertoni e Mandini ha risposto con Mengoli, Dall’Osso, Carfì, Serra e Rigosi.
La partita è tesa, molto fisica, come previsto il CMB gioca duro, usando molto la difesa a uomo, poca zona 3-2, qualche sprazzo di 2-3.
Il primo canestro lo segna Martelli in avvicinamento, al quale replica Mengoli dopo un bel rimbalzo d’attacco.
Riccobaldi e Serra segnano entrambi una tripla, Martelli il canestro del 5-7, Mengoli la tripla dell’8-7, Riccobaldi quella del 10-8 Navile.
Sembra che gli attacchi si siano sciolti, in realtà è un bello sprazzo di basket in mezzo a una battaglia fisica notevole.
La difesa biancorossa è stranamente disattenta sull’arma principale del CMB, il tiro da 3 punti: le rotazioni difensive sono stranamente lente, i close out arrivano in ritardo.
Dall’Osso può mettere pertanto la tripla del pareggio a quota 11, Ronchi sorpassa sul 13-11 e Mollura da sotto pareggia al termine del quarto a quota 13, punteggio con il quale si va al primo mini riposo.
Il solito giro di rotazioni in casa Navile non porta i consueti risultati, per il CMB Serra segna 5 punti consecutivi, per il Navile arriva un canestro di Martelli e 4 punti consecutivi di Rizzi, che in contropiede finalizza molto bene il 18-19.
Qui arriva il blackout totale dei biancorossi: attacchi disordinati, lenti, la difesa a zona salta totalmente per colpa delle triple di Cerri (3 quasi consecutive, 11 punti nel solo secondo quarto), a una di Dall’Osso e a un canestro di Ronchi, ai quali il Navile contrappone solamente due liberi di Martelli e un canestro di Martelli.
Il parziale è stordente, 16-4 CMB, sono preoccupanti le facce dei giocatori in maglia rossa, che subiscono pesantemente a livello fisico e cercano appiglio nel metro arbitrale, perdendo ulteriore concentrazione.
Si va quindi all’intervallo lungo sul punteggio di 34-23 per il CMB, identico a quello della gara di andata in regular season.
Nello spogliatoio biancorosso la prima cosa da fare è calmare gli animi e riordinare le idee, evidentemente il traguardo vicino ha giocato un brutto scherzo nell’approccio alla gara: bisogna ricordarsi che il CMB tende sempre a calare nei secondi tempi e che bisogna recuperare con calma, un punto alla volta.
Si riparte nel terzo periodo con il quintetto “da battaglia”: Mollura in regia, Lombardo e Brini esterni e vicino a canestro Martelli e Piccari.
Lombardo da 3 punti e Mollura confezionano immediatamente un parziale di 5-0, che riavvicina gli ospiti a -6 sul 34-28, ma Ronchi e Cerri da 3 punti restituiscono il favore, riportando il CMB a +11 sul 39-28.
Il Navile corre il rischio e non cambia la propria difesa, pressing a tutto campo e chiusura a 3-2, nonostante il bombardamento del CMB.
La mossa inizia a dare qualche frutto, soprattutto adesso gli ospiti tornano ad attaccare il ferro.
Mollura segna un bel canestro da sotto, Piccari un libero e Mollura una tripla centrale: 39-34 CMB.
Martelli segna un libero, poi un bel canestro da sotto e il Navile con un controbreak di 0-9 è a contatto, 39-37.
Serra con un bel canestro e Carfi con un’entrata molto difficile appoggiata alla tabella ridanno il +5 ai padroni di casa, ma con un 4/6 ai liberi firmato Lombardo e Martelli il Navile riesce a chiudere il quarto solamente a -2, 43-41.
Ultimi 10’, potrebbero essere gli ultimi della stagione, ma sono anche i più complicati: ormai la rotazione in casa Navile è volutamente ridotta all’osso, a sei, una situazione estrema in un contesto “estremo”.
Il Capitano Brini pareggia con un bel canestro dall’angolo a quota 43, Ronchi con 4 punti consecutivi (con in mezzo un altro canestro di Brini), riporta i suoi avanti 47-45, poi Martelli pareggia a quota 47, mentre si arriva agli ultimi 5 palpitanti minuti.
Serra, dopo un’ottima circolazione di palla realizza la tripla del 50-47 CMB, però adesso sono i padroni di casa che non trovano più la via del canestro e il Navile lentamente, ma inesorabilmente costruisce il suo parziale.
Comincia Mollura, 50-49, prosegue Mollura, 50-51, va avanti Piccari, 50-53 con assist al bacio dello stesso Mollura, finisce Martelli con un bel movimento in post basso, 50-55 Navile quando si entra negli ultimi 2’ di partita.
La difesa biancorossa è insuperabile, però in attacco non arriva il canestro che avrebbe definitivamente tagliato le gambe ai padroni di casa, dando 3 possessi di vantaggio agli ospiti.
Accade quindi che un malinteso difensivo lasci Carfì libero nell’angolo sinistro e che l’ala in maglia CMB realizzi con freddezza la tripla del 53-55 a 46” dalla fine.
Attacco Navile che non va a buon fine e rimbalzo CMB, che può giocarsi il tutto per tutto nell’ultima azione.
In maniera tatticamente ineccepibile il Navile spende due falli (ne aveva solo uno), a 9” e a 5”, per rosicchiare tempo all’attacco locale.
Il resto è già scritto, il furto di Martelli, la volata a tutto campo e la schiacciata, istantanea di una stagione leggendaria.
Tanti complimenti al CMB, ancora una volta finalista come lo scorso anno, capace di ribaltare il pronostico in semifinale.
Al fischio finale degli arbitri Zaniboni e Asaro si scatena la festa in casa Navile, attesa e voluta dal 5 settembre 2016, il giorno del raduno: una vittoria costruita con un gruppo di giocatori encomiabile per impegno, serietà e determinazione, un gruppo dirigente di assoluto livello per la categoria e che fa tanto ben sperare per il futuro.


Mario Corticelli

di CoachMario



CentroMB Arcoveggio

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Marcacci N. [#4] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Ronchi M. [#6] 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Dall'Osso M. [#7] 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Carfì E. [#9] 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Cerri A. [#10] 14 - - - - - - - - - - - - - - -
Rigosi S. [#11] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Gentili S. [#13] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Serra A. [#14] 13 - - - - - - - - - - - - - - -
Mengoli A. [#15] 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  53 - - - - - - - - - - - - - - -




Navile Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Lombardo L. [#4] 6 1/2 50% 1/2 50% 1/2 50% 1 1 3 0 3 2 0 0 -
Costa M. [#10] 0 0/0 0% 0/2 0% 0/0 0% 2 0 1 0 0 0 0 0 -
Di Pasquale L. [#11] 0 0/2 0% 0/1 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 1 1 0 -
Furlanetto F. [#13] 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 -
Rizzi L. [#14] 4 0/0 0% 2/4 50% 0/0 0% 1 0 2 0 1 1 0 0 -
Mollura V. [#15] 13 0/0 0% 5/10 50% 1/3 33% 4 0 1 0 5 2 2 0 -
Martelli S. [#18] 19 7/10 70% 6/12 50% 0/2 0% 5 2 1 0 7 0 2 0 -
Piccari A. [#20] 5 1/2 50% 2/6 33% 0/0 0% 7 4 0 0 3 1 1 0 -
Bondi R. [#21] 0 0/0 0% 0/2 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 1 0 -
Riccobaldi L. [#30] 6 0/0 0% 0/0 0% 2/6 33% 0 1 3 0 2 0 0 0 -
Quercioli N. [#33] 0 0/0 0% 0/1 0% 0/0 0% 0 0 1 0 0 0 0 0 -
Brini L. [#34] 4 0/2 0% 2/3 66% 0/4 0% 0 0 1 0 1 2 0 0 -
Totale  57 9/18 50% 18/43 41% 4/17 23% 20 8 13 0 22 9 7 0 -



Promozione2016/2017
Girone F »
« Playoff

Area ad accesso limitato

A.S.D. Navile Basket 2015 powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket