Libertas Ghepard Vs Navile Basket

64 - 78
(9-15; 19-33; 43-58)
Libertas Ghepard: Brunello M., Sanmarchi F. 7, Rossi P. (K) ne, Rossi P. ne, Aldieri P. 1, Tullio C. 19, Aldieri A., Guernelli L. ne, Rizzardi N. 11, Bianchini C. 16, Sanguettoli F. 6, Rossi P. 4.
All.re: Bonacorsi.
Navile Basket: Lombardo L. 10, Pasquali M. 15, Castagna M. 5, Lazzari R. 7, Missoni A. 4, Accorsi F. 10, Chiapparini A. 6, Magi G. 2, Martelli S. 19, Piccari A. (K), Riccobaldi L., Grilli S.
All.re: Corticelli, Vice All.re: Giudiceandrea
TL: 12/21, T2P: 21/38, T3P: 8/20

Libertas Ghepard
Navile Basket
57%
12/21
55%
21/38
40%
8/20
18 Jan, Libertas Ghepard - Navile Basket   64 78

Il Navile sbanca l’Academy Sport Village e vince il big match contro la Ghepard

Splendida vittoria per il Navile Basket, che con una notevole prova di squadra sbanca l’Academy Sport Village di Castel Maggiore, costringendo allo stop la capolista Ghepard.
Partita molto solida dei biancorossi, capaci di procurare lo strappo nel secondo quarto, di accelerare ancora nel terzo e di portare a casa la partita nell’ultimo periodo, quando la Ghepard ha tentato l’ultimo disperato assalto.
Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Simone Martelli, Andrea Missoni e Alessandro Chiapparini, che devono fronteggiare Sanmarchi, Sanguettoli, Bianchini, Tullio e Alberto Aldieri.
Spicca in casa Ghepard l’assenza del bomber Ghedini, infortunatosi alla caviglia nel match precedente.
I primi punti della partita sono due tiri liberi di Tullio, ai quali replica Pasquali con un rimbalzo d’attacco.
La difesa del Navile a uomo è molto aggressiva e produce due recuperi che Martelli e ancora Pasquali finalizzano in contropiede.
I padroni di casa scelgono di difendere a zona 1-3-1, mossa che il Navile si aspettava dopo l’andata e che punisce subito con una tripla di Martelli.
La Ghepard si affida a Tullio come go to guy e l’ala in maglia numero 10 produce un libero e un canestro su azione (l’unico del quarto per i padroni di casa).
Dall’altra parte Accorsi in entrata spacca la difesa e deposita un ottimo lay up, imitato da Martelli e poi da Lazzari.
La Ghepard sfrutta parzialmente il bonus raggiunto dal Navile e con 4 serie da 1/2 in lunetta conclude il primo quarto sotto 9-15.
Il Navile può rammaricarsi per alcune palle perse di troppo.
Nel secondo periodo Accorsi con un tiro libero e un canestro tiene avanti i propri colori, con la Ghepard ad affidarsi alla coppia Bianchini/Tullio.
Il primo segna il secondo canestro su azione (e anche in questo periodo sarà l’unico) per la capolista, unitamente a 2 tiri liberi, mentre il secondo cerca, con le sue proverbiali entrate, di creare per sé e i compagni.
Il Navile però si esalta in velocità e con Martelli colpisce da sotto, poi una magistrale circolazione di palla contro la zona 2-3 permette a Castagna di segnare la tripla.
Galvanizzati dai successi difensivi i biancorossi colpiscono con Martelli 2 volte in fila da oltre l’arco, raggiungendo le 13 lunghezze di vantaggio.
È ancora la charity line a tenere a galla la Ghepard, ma Pasquali con 4 punti consecutivi tiene il Navile a una distanza di discreta sicurezza, 19-33 all’intervallo lungo.
La difesa del Navile non ha concesso triple ai padroni di casa e due canestri su azione, una prova finora davvero notevole.
Il terzo quarto si apre subito bene per gli ospiti, a segno con Chiapparini, ben imbeccato da Martelli, poi con lo stesso Martelli da 3 punti: la Ghepard è doppiata, 19-38.
I padroni di casa però non sono primi per caso e reagiscono con un 5-0 firmato Rizzardi (bel palleggio arresto e tiro da 2) e dalla tripla dall’angolo di Sanguettoli, 24-38.
Ancora Chiapparini fa la voce grossa sotto le plance e segna il 24-40, ma Rizzardi colpisce ancora, stavolta in rovesciata.
Martelli con un libero monetizza un fallo tecnico fischiato a Tullio, Pasquali mette un libero e una stupenda penetrazione, Sanmarchi e Tullio 2 liberi a testa.
Il vantaggio del Navile rimane sempre intorno ai 15 punti, la partita però è molto gradevole perchè ora si segna molto da ambo le parti.
A 4’ dalla fine del terzo quarto avviene un episodio che potrebbe cambiare l’inerzia della partita: un passaggio di Martelli viene intercettato con un piede da un giocatore della Ghepard, gli arbitri però non sono della stessa idea, anzi sanzionano con un tecnico le pur garbate proteste dell’ala biancorossa.
Quando tutto sembra calmo, arriva invece immediato un altro tecnico a Martelli, che deve quindi abbandonare il terreno di gioco.
Privi del loro giocatore di riferimento i ragazzi del Navile reagiscono alla grande, con Castagna a firmare in arresto e tiro dalla media il 35-49, spegnendo sul nascere il tentativo della Ghepard.
Lazzari e Missoni fanno 4/4 ai liberi e poi lo stesso Lazzari insacca la tripla del 39-56.
Ora è Tullio l’anima della Ghepard: 8 punti consecutivi tengono i giocatori in giallonero a -15, complici un paio di passaggi superficiali del Navile: 43-58 al 30’.
Ultimo quarto, si inizia anche a pensare al doppio confronto (all’andata finì 70-79 in favore della Ghepard) e il Navile trova 5 punti che valgono oro da parte di Lombardo (entrata e tripla), mentre per la Ghepard vanno a segno il solito Tullio, PierLudovico Rossi e il grande ex Sanmarchi.
È il momento di Magi, che segna una sospensione dal gomito della lunetta, poi è ancora Pasquali a punire in entrata.
Il Navile sembra poter controllare agevolmente, la seconda tripla di Lombardo fa toccare quota 70 ai biancorossi, ma per la Ghepard si accende Bianchini, che segna 2 triple in rapida successione, 58-70.
Accorsi in entrata regala il +14 al Navile, 58-72, un libero di Bianchini fa 59-72, un canestro di Chiapparini 59-74.
Sanguettoli in entrata realizza il -13, 61-74, ma ancora Accorsi, dall’angolo, segna la sospensione del 61-76.
Tripla di Bianchini e 64-76, ultimi 10”, si gioca solo per la differenza canestri.
Lazzari subisce fallo e fa 0/2 ai liberi, ma Pasquali è diabolico e cattura il rimbalzo, subisce fallo e segna entrambi i liberi, per il 64-78 che suggella una grande vittoria del Navile.
Nel prossimo turno i biancorossi saranno impegnati in un’altra difficile trasferta, venerdì 25 gennaio alle 21:30 ad Argenta contro la Pol. Dil. Faro, mentre la Ghepard cercherà di riprendere il discorso con la vittoria nel testacoda a casa della Vis 2008 Ferrara, giovedì 24 gennaio alle 21:20.



di CoachMario



Libertas Ghepard

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Brunello M. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Sanmarchi F. [#6] 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Aldieri P. [#9] 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Tullio C. [#10] 19 - - - - - - - - - - - - - - -
Aldieri A. [#11] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Rizzardi N. [#18] 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Bianchini C. [#21] 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Sanguettoli F. [#23] 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Rossi P. [#24] 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  64 - - - - - - - - - - - - - - -




Navile Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Lombardo L. [#4] 10 2/2 100% 1/1 100% 2/5 40% 2 0 4 0 0 0 0 0 -
Pasquali M. [#6] 15 3/7 42% 6/8 75% 0/4 0% 4 1 4 0 0 4 0 0 -
Castagna M. [#8] 5 0/0 0% 1/3 33% 1/2 50% 2 0 0 0 0 1 1 0 -
Lazzari R. [#9] 7 2/4 50% 1/1 100% 1/1 100% 3 0 4 0 4 1 4 0 -
Missoni A. [#11] 4 2/2 100% 1/2 50% 0/0 0% 2 0 3 0 0 0 0 0 -
Accorsi F. [#13] 10 2/4 50% 4/5 80% 0/1 0% 4 0 3 0 1 0 1 0 -
Chiapparini A. [#14] 6 0/0 0% 3/6 50% 0/0 0% 1 2 4 0 0 0 0 0 -
Magi G. [#15] 2 0/0 0% 1/3 33% 0/0 0% 1 0 2 0 1 0 1 1 -
Martelli S. [#18] 19 1/2 50% 3/8 37% 4/6 66% 4 1 3 0 5 2 2 2 -
Piccari A. [#20] 0 0/0 0% 0/1 0% 0/0 0% 2 1 1 0 0 3 0 0 -
Riccobaldi L. [#30] 0 0/0 0% 0/0 0% 0/1 0% 1 0 0 0 1 0 0 0 -
Grilli S. [#34] 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 1 0 0 0 0 0 -
Totale  78 12/21 57% 21/38 55% 8/20 40% 26 5 29 0 12 11 9 3 -



Promozione2018/2019
Girone D »
« Playoff C-D

Area ad accesso limitato

A.S.D. Navile Basket 2015 powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket